submit feed

ELEZIONI EUROPEE 26 MAGGIO 2019 “PER UNA EUROPA PIU’ FORTE IN DIFESA DEI PIU’ DEBOLI” ADESSO L’ALTERNATIVA C’E', UNITI CE LA POSSIAMO FARE.

POLITICA no comments »

ELEZIONI EUROPEE 26 MAGGIO 2019

“PER UNA EUROPA PIU’ FORTE IN DIFESA DEI PIU’ DEBOLI”

ADESSO L’ALTERNATIVA C’E', UNITI CE LA POSSIAMO FARE.

Il PARTITO ANIMALISTA che concorrerà alle prossime elezioni europee del 26 maggio 2019 rappresenta la collaborazione ed il sodalizio dei due partiti animalisti impegnati da sempre per la tutela degli animali, il Partito Animalista Italiano ed il Partito Animalista Europeo. In Italia è una lista autonoma ed indipendente non è collocata a destra, sinistra e centro ma collegata con i partiti animalisti eletti nell’Europarlamento nella famiglia della sinistra verde europea condividendone i principi di democrazia, uguaglianza, solidarietà e giustizia.

L’obiettivo è di rafforzare il gruppo politico animalista europeo per avere peso nella stesura di Regolamenti e Direttive EU , solo in questa sede si potrà garantire la tutela ed il benessere degli animali.

Carcere per chi maltratta ed uccide animali, abolizione della vivisezione, contrasto al business dei randagi nei canili, circhi senza animali, abolizione della caccia, trasformazione degli allevamenti intensivi, chiusura degli allevamenti di pellicce ecc. ecc. sono tutte promesse disattese da tutti i Governi, nessuno escluso.

ADESSO L’ALTERNATIVA C’E’

ANIMAL POLITICS EU:

Possiamo avere il Tuo Voto, per Favore?

Per la prima volta nella Storia, ci sono undici Partiti Animalisti in Europa che lavorano insieme per correre alle prossime Elezioni Europeo del maggio 2019.

I Partiti Animalisti europei condividono il principio fondamentale di proteggere gli interessi dei più deboli contro il potere dei più forti. Questo per servire insieme gli interessi degli umani e degli animali.

Rappresentiamo gli elettori dei seguenti Stati dell’Unione Europea: Olanda, Belgio, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Italia, Svezia, Finlandia, Cipro e Regno Unito.

Guadagnare maggiore rappresentanza politica per gli animali nel Parlamento Europeo sarebbe un grande passo nella battaglia per i diritti degli animali ed un futuro sostenibile.

12 PUNTI DEL PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI EUROPEE 2019


- Innalzare lo stato morale e legale degli animali

- Migliorare il benessere degli animali negli allevamenti ed assicurare un vero rafforzamento della legislazione sul benessere animale tramite tutti gli Stati Membri dell’Unione Europea

- Porre fine al crudele trasporto a lunga distanza di animali vivi, dentro e fuori l’Unione Europea

- Fermare la pesca intensiva, dentro e fuori le acque Europee

- Porre fine alla sperimentazione animale con obiettivi immediati di riduzione e sostituzione, combinati con incentivi ai metodi sostitutivi di sperimentazione

- Interrompere le deroghe di legge ed i sussidi per le cosìddette tradizioni culturali e religiose che comportano crudeltà sugli animali, come la corrida ed i combattimenti con i tori, la macellazione senza stordimento e la produzione di foie gras

- Combattere il commercio illegale di animali domestici nella Unione Europea e fermare il trattamento barbaro di cani e gatti randagi in Europa

- Vietare la caccia e proibire l’importazione di trofei di animali selvatici

-Chiudere tutti gli allevamenti di animali da pelliccia in Europa e vietare l’importazione di pellicce da Stati terzi

-Mettere fuori mercato i pesticidi pericolosi e sostanze chimiche dannose

-Contrastare il cambiamento climatico supportando il passaggio verso uno stile di vita basato sui vegetali, migliorando il tasso di co2 per le industrie e aumentare gli sforzi per realizzare il completo passaggio alle energie rinnovabili

-Realizzare un efficiente, affidabile ed accessibile trasporto pubblico, come alternativa ai viaggi aerei

PROGRAMMA INTEGRALE IN PDF – PARTITO ANIMALISTA ELEZIONI EUROPEE 2019
PROGRAMMA_Partito_Animalista_Elezioni_Europee_2019

VOTA PER I DIRITTI DEGLI ANIMALI.
VOTA PER UN FUTURO SOSTENIBILE.
VOTA PER UNA VITTORIA STORICA


LISTE DEI CANDIDATI ALLE CINQUE CIRCOSCRIZIONI:

NORD EST

  1. Cristiano Ceriello
  2. Anna Tonia Ravicini
  3. Alberto Musacchio
  4. Luisantonio Zanin
  5. Annunziata Bruno
  6. Daniela Rinaldini
  7. Alberto Montoro
  8. Isabella Campana

NORD OVEST

  1. Cristiano Ceriello
  2. Isabella Campana
  3. Alberto Musacchio
  4. Anna Tonia Ravicini
  5. Daniela Rinaldini
  6. Annunziata Bruno
  7. Alberto Montoro
  8. Luisantonio Zanin

CENTRO

  1. Cristiano Ceriello
  2. Anna Tonia Ravicini
  3. Stefano Fuccelli
  4. Alberto Musacchio
  5. Annunziata Bruno
  6. Alberto Montoro
  7. Luisantonio Zanin
  8. Daniela Rinaldini
  9. Isabella Campana

SUD

  1. Cristiano Ceriello
  2. Annunziata Bruno
  3. Alberto Montoro
  4. Vincenzo Botta
  5. Isabella Campana
  6. Alberto Musacchio
  7. Anna Tonia Ravicini
  8. Luisantonio Zanin
  9. Daniela Rinaldini

ISOLE

  1. Cristiano Ceriello
  2. Annunziata Bruno
  3. Enrico Rizzi
  4. Carmelo Carlo Callegari
  5. Anna Tonia Ravicini
  6. Alberto Musacchio
  7. Isabella Campana

Comments are closed.